A CACCIA DI CONFINI


Il 22 ottobre 2015, un gruppo di studenti delle Scuole Superiori ha partecipato ad una delle particolari attività didattiche proposte dalle Regole d’Ampezzo: la ricognizione confinaria per la delimitazione delle unità di gestione forestale nella zona da Pocol a Vervei.

I ragazzi hanno potuto toccare con mano come la cura e il presidio del bosco sia un aspetto fondamentale della gestione del territorio da parte delle Regole e del Parco e le modalità con cui quest’attività viene regolarmente effettuata.

Al termine della giornata sono stati calorosamente ospitati nel nuovo punto di accoglienza del Parco “Ciasa Vervei”.

 

Altri Contenuti

PRESENTAZIONE RICERCHE ARCHEOLOGICHE A PODESTAGNO

...
leggi tutto >>


SENTIERO ATTREZZATO ALLE CASCATE DEL BOITE

Il corso de r’Aga de Cianpo de Crosc a valle di Malga ra Stua, detto anche “Sòuto de ra Stua”, è formato da una successione spettacolare ...
leggi tutto >>